NEWS

Urbana Smart Solutions al City Vision Village. Come l’Internet of Things aiuta le città

Manca poco meno di una settimana alla seconda edizione degli Stati generali delle città intelligenti, in calendario martedì 25 ottobre a Padova al Centro Culturale Altinate San Gaetano. Il programma, disponibile sul sito ufficiale, offrirà una panoramica sullo stato dell’arte delle smart city in Italia, con un occhio anche su quel che accade a livello internazionale. Tra le realtà che saranno presenti a City Vision anche Urbana Smart Solutions, un’azienda italiana che propone soluzioni innovative nel contesto dell’Internet of Things, ambito della tecnologia che consente di raccogliere dati e trasformare moltissimi dispositivi in touch point e sensori per la raccolta di informazioni.

Urbana Smart Solutions animerà gli spazi del City Vision Village, l’area di City Vision dedicata proprio all’esposizione delle tecnologie, dei servizi e dei prodotti in grado di migliorare molteplici aspetti a livello locale. L’IoT, nel caso specifico, è tra le tecnologie abilitanti della smart city e Urbana Smart Solutions può già vantare risultati eccellenti nell’installazione di sistemi di Internet of Things nel settore della Pubblica Amministrazione.

Dal monitoraggio della rete idrica alle misurazioni termiche, le soluzioni IoT proposte da Urbana permettono di ridurre i costi e promuovono un uso razionale delle risorse, facilitando il rilevamento delle perdite e rendendo più veloci ed efficienti gli interventi di manutenzione. Le proposte di Urbana toccano anche altri aspetti cruciali per una città intelligente come lo screening del traffico e dell’inquinamento acustico e la gestione dei parcheggi.

Il nodo dei dati è tra i più importanti nell’accelerazione di soluzioni intelligenti per le smart city. Con l’ausilio infatti di strumenti tecnologici come sensori, telecamere, oggetti connessi e coordinati tra loro grazie all‘IoT e all’intelligenza artificiale, si possono infatti raccogliere informazioni importanti per migliorare la qualità delle nostre città. Di questo e di tanto altro parleremo il 25 ottobre a Padova per una nuova edizione degli Stati Generali delle città intelligenti.

Notizia pubblicata il:

19/10/22