City Vision Napoli 2024

A che velocità va il futuro? Territori alla sfida della mobilità

venerdì 15 Marzo 2024 | 10.00 - 13.00
Palazzo Giovene di Girasole - Via Cisterna dell’Olio 44

Il primo appuntamento del 2024 del roadshow di City Vision ha fatto tappa a Napoli, con un tavolo di lavoro aperto a PA, aziende ed esperti per discutere su trasporti, infrastrutture e sostenibilità. Quanto contano i dati? Che ruolo giocano i mezzi pubblici? Come si affronta il problema del traffico in città sempre più inquinate? Il 15 marzo ne abbiamo parlato con chi sta trasformando i territori. Casi e progetti concreti per ispirare la nostra community.

 

DICONO DI NOI

Hanno partecipato al tavolo


ancora
Foto Giacomo Angeloni

Giacomo Angeloni

Assessore all'Innovazione - Comune di Bergamo
Le Regioni devono rendersi conto in base ai dati disponibili, e non alla percezione elettorale, che il trasporto pubblico va potenziato e migliorato adesso, altrimenti nel futuro il restauro richiederebbe investimenti ancora più grandi.
Foto Pasquale Brancaccio

Pasquale Brancaccio

Direttore Generale - Incubatore Campano
L’apporto che il sistema dell’innovazione può portare alle PA è formidabile: non solo dal punto di vista delle tecnologie e delle soluzioni innovative, ma anche da quello della formazione. Stiamo sperimentando un progetto nei piccoli comuni per formare i dipendenti all’uso delle nuove tecnologie, volano per migliorare i servizi ai cittadini e alle imprese del territorio.
Foto Pietro Citarella

Pietro Citarella

Coordinatore Regione Campania - PA Social
La comunicazione è centrale e strategica per la trasformazione della città, proprio come i dati. Non usiamola solo come strumento di informazione ai cittadini su cantieri e lavori, ma coinvolgiamoli nei processi di trasformazione.
Foto Vanessa Cocca

Vanessa Cocca

Ceo Data Valley
I dati sono fondamentali per rendere razionali le scelte in ambito PA. Con il White Paper di Data Valley in collaborazione con City Vision cerchiamo di inquadrare i contesti normativi italiani ed europei per analizzare ostacoli e i modi per superarli.
Foto Alfonso Coppola

Alfonso Coppola

Ceo Rithema
Da una nostra analisi, i Comuni tra il 2022 e il 2023 hanno speso un miliardo di euro in più per luce e gas, che non sono in grado di autoprodurre da fonti rinnovabili. Noi sviluppiamo tecnologie immediatamente implementabili, come una rotonda che produce energia, o un compostatore urbano che produce biogas ed energia elettrica.
Foto Edoardo Cosenza

Edoardo Cosenza

Assessore alle Infrastrutture, Mobilità e Protezione civile - Comune di Napoli
Stiamo lavorando a una linea di metropolitana che collega in pochi minuti, con un biglietto di massimo 1,50 euro, aeroporto, stazione centrale, porto e zona ospedaliera. Un collegamento veloce ed efficiente per spingere più persone a usare la metropolitana.
Foto Leonardo Costagliola

Leonardo Costagliola

Assessore al Turismo - Comune di Procida
A Procida abbiamo poco spazio ma tante persone e tanti mezzi. Tra le varie strategie che abbiamo attuato, il trasporto pubblico gratuito ha dato degli ottimi risultati, perché ha stimolato i cittadini a usarlo di più. Fondamentale però continuare la ricerca di soluzioni con enti diversi, che siano pubblici o privati.
Foto Umberto De Gregorio

Umberto De Gregorio

Presidente EAV
Con EAV portiamo avanti una grande sfida: quella di un’azienda con 130 anni di storia che torni a essere all’avanguardia mettendo in campo progetti innovativi. Stiamo al momento lavorando a un impianto di produzione a idrogeno a Piedimonte Matese.
Foto Raffaele Del Monaco

Raffaele Del Monaco

Head of Strategic Communication and External Relations - Entopan
Con la collaborazione tra diversi soggetti, stiamo creando al Sud Italia un ecosistema di innovazione per supportare territori, istituzioni e grandi aziende nel superamento delle sfide delle transizioni digitali, ecologiche e ambientali.
Foto Gerardo Josi Della Ragione

Gerardo Josi Della Ragione

Sindaco - Comune di Bacoli
Bacoli è un Comune collegato alla terraferma da strade precarie. Siamo una specie di isola che si raggiunge in auto. È fondamentale per noi mitigare l’afflusso di veicoli, e al tempo stesso di renderli utili per il nostro enorme patrimonio culturale, tramite grandi parcheggi di interscambio all’ingresso della città e collegati con lungomare, centro e siti culturali tramite pullman.
Foto Enrico Franza

Enrico Franza

Sindaco - Comune di Ariano Irpino
Siamo il Comune capofila di una vasta area destinataria di una grande opera strategica per la velocizzazione della tratta Napoli-Bari. Una grande sfida infrastrutturale perché ha l’obiettivo di connettere le aree interne. Noi cerchiamo di lavorare al masterplan muovendoci dalle opportunità e dalle potenzialità invece che dalle criticità.
Foto Giovanni Gostoli

Giovanni Gostoli

Direttore Rete dei Comuni Sostenibili
Offriamo ai comuni la possibilità di migliorarsi attraverso delle misurazioni. È però importante per noi anche la collaborazione con i privati, con i loro servizi possono aiutarci a raggiungere i grandi obiettivi di Agenda 2030.
Foto Elio Guadagno

Elio Guadagno

Sindaco - Comune di Ottati
La nostra area è l’unico territorio della regione a non avere una strada a scorrimento veloce. A volte ci sentiamo pesci fuor d’acqua, a volte ci piace immaginare che questa sia una scelta voluta visto che siamo una delle 4 postazioni della Regione che rispetta i valori limite qualità dell’aria. Stiamo sperimentando un modello culturale della cooperazione con altri Comuni, che al Sud è sempre difficile mettere in atto.
Foto Domenico Lanzilotta

Domenico Lanzilotta

Direttore City Vision
Siamo tornati a Napoli per il terzo anno consecutivo perché una delle più importanti città del Sud è e deve essere al centro della trasformazione intelligente dei territori.
Foto Nicola Pascale

Nicola Pascale

Ceo Azienda Napoletana Mobilità
Nei prossimi quattro anni tutta la flotta di mezzi pubblici diventerà completamente elettrica. Nel frattempo dobbiamo lavorare sul rendere le tecnologie disponibili effettivamente utilizzabili per i servizi da erogare ai cittadini.
Foto Michele Pianetta

Michele Pianetta

Founding Partner Prokalos
Se si riesce a far diventare azione qualcosa che inizia con uno slogan, quell’azione poi diventa una buona pratica per la comunità.
Foto Antonio Prigiobbo

Antonio Prigiobbo

Fondatore NAStartUp
L’italia è ferma sulle policy a supporto delle startup. Nel Mezzogiorno abbiamo circa un terzo delle startup ma meno del 9% dei finanziamenti. Al Sud spesso le PA sono entrate in soccorso dove mancava tessuto imprenditoriale, ma bisogna creare strumenti di facilitazione per la finanza più che lanciare bandi.
Foto Maurizio Scaccabarozzi

Maurizio Scaccabarozzi

Sales & Customer Service Manager - A2A Smart City
I dati sono estremamente importanti per qualsiasi tipo di governance, di un territorio e di un'azienda, di una serie di servizi, ma devono essere resi comprensibili e utilizzabili anche a chi non ha competenze specifiche.
Foto Federica Sonni

Federica Sonni

Key Account Public Infrastructure Development - A2A E-Mobility
Il concetto di mobilità sostenibile non può essere svincolato dalla mobilità elettrica. Crediamo fermamente nella generazione di un circolo virtuoso che dia offerta di rete capillare ed efficiente di infrastrutture di ricarica, incoraggiando la scelta del veicolo elettrico anche per la mobilità privata. Fondamentale la vicinanza con i Comuni, per trarne esigenze concrete.
Foto Francesco Tartaglia

Francesco Tartaglia

Vicesindaco - Comune di Bisaccia
Abbiamo 3600 abitanti su 101 kmq. 280 km di strade interne, e un centro abitato diviso dai terremoti. La sfida per noi è garantire la mobilità alle persone all’interno del comune e verso l’esterno, accorciando le distanze tra le città per essere più connessi.
Foto Nazareno Ventola

Nazareno Ventola

CEO & Managing Director - Aeroporto G. Marconi di Bologna
Per noi il tema della mobilità sostenibile si inserisce in una strategia di business più ampia. Dare servizi di trasporto via terra significa collegare la piccola città dell’aeroporto alla “grande città” e al resto del territorio. Post covid siamo riusciti ad aumentare la quota del personale aeroportuale che utilizza il trasporto pubblico locale.
Foto Domenico Volpe

Domenico Volpe

Sindaco di Bellizzi
Stiamo sperimentando sul campo le criticità del trasporto pubblico. Sarà operativo da luglio il secondo aeroporto della Campania, rischiamo di lasciare a piedi 2 mila passeggeri al giorno perché abbiamo delle norme ingessate, come quelle per le licenze dei taxi. La Regione è di supporto, ma serve intervento del Governo.
Foto Alessandro Di Stefano

Alessandro Di Stefano

Content Manager - City Vision
La mobilità è uno dei verticali più sfidanti per il futuro delle città. Un settore in cui ogni attore può fare la differenza: dal cittadino che sceglie di pedalare o usare più spesso i mezzi pubblici fino al Comune che investe per la transizione ecologica.

Iscriviti alla nostra newsletter per scaricare l'abstract completo dell'evento

Close

FOTOGALLERY

IMG_8745
IMG_8749
IMG_8775
IMG_8787
Screenshot 2024-03-18 alle 15.24.58
Screenshot 2024-03-18 alle 15.24.02
WhatsApp Image 2024-03-15 at 20.27.51
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.49.00
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.58
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.54
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.53
IMG_8826 2
IMG_8753
IMG_8748
IMG_8717
IMG_8698
IMG_8689
previous arrow
next arrow
IMG_8745
IMG_8749
IMG_8775
IMG_8787
Screenshot 2024-03-18 alle 15.24.58
Screenshot 2024-03-18 alle 15.24.02
WhatsApp Image 2024-03-15 at 20.27.51
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.49.00
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.58
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.54
WhatsApp Image 2024-03-15 at 10.48.53
IMG_8826 2
IMG_8753
IMG_8748
IMG_8717
IMG_8698
IMG_8689
previous arrow
next arrow
ancora

Scrivici per conoscere i prossimi appuntamenti

PARTNER

In collaborazione con

Community Partner

Con il patrocinio di

Un progetto di

Privacy Policy