NEWS

City Vision Talk Energia: il 20 maggio a Venezia per un’Italia e un’Europa carbon neutral

L’obiettivo dell’Italia è tanto ambizioso quanto urgente: entro il 2030 la produzione di energia da fonti sostenibili, come solare ed eolico, dovrà raggiungere il 30% come stabilito dal Piano nazionale integrato per l’energia e il clima. In questa transizione ecologica e culturale che ruolo giocano le città? E quanto, ad oggi, sono già protagoniste del cambiamento? Questi i temi al centro di City Vision Talk Energia, venerdì 20 maggio dalle 11:30 alle 13 a Venezia, nella sede di VeniSIA, l’acceleratore dell’Università Ca’ Foscari. Al centro del confronto amministratori e aziende. City Vision è un progetto di Blum. Business as a medium e Padova Hall.

«Dopo Milano, City Vision fa tappa a Venezia con un nuovo appuntamento che mette al centro i territori e le voci dei sindaci – spiega Domenico Lanzilotta, direttore editoriale di City Vision –. In questo periodo discutere di energia significa parlare di investimenti, strategie a lungo periodo, cambio di mentalità. Il 20 maggio ci confronteremo con chi è già all’opera per rendere le città più digitali, sostenibili, intelligenti, autosufficienti».

Dopo il Talk sui Dati a Milano e le puntate online di City Vision Input, continua il programma 2022 con un appuntamento phygital in Laguna per parlare di energia in un momento storico complesso, in cui le soluzioni possibili si trovano a dover fare i conti con l’attualità geopolitica. Sarà possibile conoscere alcune delle best practice in giro per l’Italia, per capire qual è lo stato dell’arte e quali i modelli da cui prendere spunto. Ci sarà spazio anche per raccogliere idee dalle aziende che stanno investendo su nuovi modelli energetici.

Le iscrizioni all’evento sono aperte a questo link 

PROGRAMMA E OSPITI

Tra gli ospiti di City Vision Talk Energia a Venezia ci sarà Roberto Marcato, l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico del Veneto, che interverrà per dare una panoramica di quanto è stato messo in campo sul territorio dal punto di vista dell’efficientamento energetico e della transizione ecologica.

Seguiranno poi i panel con i sindaci: presenti a VeniSIA Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e presidente di Ali (Autonomie Locali Italiane), e Michelangelo Giansiracusa, Sindaco di Ferla. Tra i temi da affrontare anche quello delle comunità energetiche sostenibili, iniziative che cambiano le cose dal basso.

Quattro poi le aziende che presenteranno i propri case study legati all’innovazione in ambito energetico. A City Vision Talk Energia a Venezia il 20 maggio prenderanno la parola Silvia Celani, Head of Innovation di Acea, Annalisa Andaloro, Innovation Manager di Alperia, Armando Fiumara, Head of Marketing B2G Italy di Enel X Italia, e Davide Albani, Head of Business Unit di Leitwind.

Il programma di City Vision Talk Energia sarà completato dal professor Carlo Bagnoli, direttore scientifico del progetto VeniSIA, che parlerà degli obiettivi dell’acceleratore: trasformare Venezia in un hub per le startup impegnate nell’ambito della sostenibilità contro il cambiamento climatico.

CITY VISION: I PROSSIMI APPUNTAMENTI

City Vision è una piattaforma di eventi, notizie e rete dedicata ad amministratori pubblici, funzionari della pa, imprese, startup, organizzazioni, professionisti, ricercatori, innovatori. L’obiettivo è fare rete, stimolando il dibattito e favorendo lo scambio di idee per costruire città più intelligenti. Dopo l’evento di Venezia è già in calendario, il 9 giugno, City Vision Talk Smart PA a Ivrea. L’evento annuale è in programma a Padova il prossimo 20 ottobre, con la seconda edizione degli Stati generali delle città intelligenti.

City Vision ha il supporto di Enel X, Alperia, Acea, Leitner ed è in collaborazione con ANFoV, IBIMI, IoTItaly, Living Future Europe, PA Social, Rete dei Comuni Sostenibili e Sheldon.studio.

Notizia pubblicata il:

17/05/22